Erbe rupestri: una giornata dedicata alle erbe spontanee | RISERVA NATURALE CETO CIMBERGO PASPARDO

Event type: 

Erbe rupestri: una giornata dedicata alle erbe spontanee | RISERVA NATURALE CETO CIMBERGO PASPARDO

Share

domenica 20 settembre a partire dalle 9.00 nella Riserva Naturale delle Incisioni Rupestri d Ceto, Cimbergo e Paspardo

Sulle orme delle incisioni ruoestri in Valle Camonica all'interno della riserva naturale delle incisioni rupestri di Foppe di Nadro riconosceremo le erbe spontanee più comuni con conferenza a cura di Fabio Bortesi nel bosco, pranzo selvatico nel borgo medievale, showcooking e laboratorio "Il mio erbario".


Vanessa ed Abbi sono raccoglitrici legate dalla stessa passione: le erbe spontanee.
Una magia questa che non può trovare solitudine se si trova qualcuno che fa esattamente gli stessi gesti, la stessa cura e gli stessi saperi antichi. Per le donne le erbe, i fiori e le piante sono stati uno strumento importante sia per nutrire sia per curare. Nelle piante sono presenti tutte le energie della madre terra che possono essere usate per diversi scopi; e in questo caso anche per unire.

É una gioia invitarvi ad una giornata dedicata alle erbe, e alla fusione di saperi e condivisioni con Abbi, Vanessa e Fabio Bortesi de Il tarassaco.
Erbe rupestri è un evento realizzato per far scoprire le erbe selvatiche più comuni e di facile utilizzo all'interno della Riserva delle incisioni rupestri di Ceto Cimbergo e Paspardo in Valcamonica.
Una passeggiata nella natura e questa antica arte che ci ricorda la vita in tutti i suoi passaggi e il bisogno di tramandare antiche tradizioni legate alla sopravvivenza ormai perdute.
Semplici gesti di raccolta che ci collegano con le vite passate e ci connettono con la natura di oggi... quella spontanea.
Nel bosco, tra le capanne di rievocazione rupestre ci attenderà Fabio che che racconterà la storia delle erbe e la storia delle donne legate inscindibilmente. La magia, quest'arte antica che riflette la conoscenza dei principi vegetali, fa da sfondo a una delle storie più antiche che l'uomo conosca. Una storia fatta di canti, fatta di passaggi temporali, di principi divini, erbe curative e donne che hanno dedicato la vita al mondo della cura

Dopo questa passeggiata ricca di contenuti torneremo al Museo della Riserva dove Vanessa ed Abbi vi delizieranno con un pranzo selvatico tutto a base di erbe con piccolo showcooking.

La giornata includerà:
-passeggiata di riconoscimento e raccolta
-conferenza a cura di Fabio Bortesi
-showcooking di almeno una portata a base di erbe
-laboratorio "il mio erbario"
-pranzo a base di erbe (bevande incluse)
-accesso alla riserva delle incisioni rupestri con guida alla incisioni

Il museo della Riserva ha a disposizione tre foresterie
Una all'interno del borgo medievale e altre due nella foresta
È possibile perciò prenotare il soggiorno convenzinnato con l'evento e chiedere informazioni direttamente al museo.

Costo €70
Per info e prenotazioni
museo della riserva 0364 43 34 65
lontanoverde@gmail.com
Abbi 320 08 41 509 (whatsapp)

L'evento è organizzato in collaborazione con:
L'Ontano verde •Museo della Riserva•
Verdure sott'olio di Vanessa Gandolfi
Abbi delle Erbe e dei gatti
Il tarassaco di Fabio bortesi
Comunità montana di Valle Camonica
Parco dell'Adamello
Riserva naturale delle incisioni rupestri di Ceto, cimbergo e paspardo
Sito Unesco
Comune di Paspardo

 

 

Questo evento avverrà rispettando le norme di emergenza contenimento Anti-covid