Girolamo Romani, Il Romanino

Condividi

Girolamo Romani, Il Romanino

Pianifica, racconta, condividi

Con gli itinerari personalizzati della Valle dei Segni pianifichi il tuo viaggio in Valle Camonica:
scegli cosa vedere, in base al tempo a disposizione e al tipo di visita
  CREA IL TUO ITINERARIO

1
Principianti
3 tappe
5

segui i segni del Romanino sul territorio camuno

La Valle Camonica è teatro, per Girolamo Romani detto il Romanino, dei momenti più alti della carriera e della poetica.

Tra Pisogne, Breno e Bienno, si snoda la “Via del Romanino”. Percorrendo questo itinerario, che attraversa i tre paesi della Valle dove sono custoditi gli affreschi più importanti, si seguono le orme lasciate dal pittore cinquecentesco ironico e beffardo, dalla marcata vena anticlassica e dagli evidenti accenti derivanti dai modi pittorici transalpini.

Negli anni '40 del Cinquecento, quando giunge in Valle Camonica, Il Romanino è già un artista affermato per aver affrescato e decorato il Duomo di Cremona, alcune delle più celebri chiese bresciane e il Palazzo del Buonconsiglio a Trento.
Ma è in Valle che matura definitivamente il suo stile anticlassico, connotato da una forte presenza della realtà quotidiana nei gesti, nelle espressioni e nei costumi, raffigurata con tratto rapido, quasi immediato e con gusto comico-grottesco.

 

Chiesa di Santa Maria della Neve - Pisogne

1
La Chiesa di Santa Maria della Neve a Pisogne è stata definita dal critico d'arte Giovanni Testori la "Cappella Sistina dei poveri", in virtù dei suoi ricchi...

La Chiesa di Santa Maria della Neve a Pisogne è stata definita dal critico d'arte Giovanni Testori la "Cappella Sistina dei poveri", in virtù dei suoi ricchi affreschi e della rivoluzione pittorica qui messa in atto, con un netto rifiuto del fin troppo idealizzato linguaggio rinascimentale in favore di uno stile più drammaticamente realistico, a tratti persino grottesco. L'interno della chiesa è completamente affrescato con scene della vita e della Passione di Cristo, come nella maestosa Crocifissione che campeggia nella controfacciata, carica di pathos ed emozione.

Pisogne

Pisogne (Pidógne in dialetto camuno) è un comune italiano di 8.028 abitanti...

Chiesa di Santa Maria Annunciata - Bienno

2
Altre tracce del Romanino le troviamo a Bienno, nel presbiterio della Chiesa di Santa Maria Annunciata, con affreschi che narrano lo sposalizio di Maria e la...

Altre tracce del Romanino le troviamo a Bienno, nel presbiterio della Chiesa di Santa Maria Annunciata, con affreschi che narrano lo sposalizio di Maria e la sua presentazione al tempio.

Bienno

Bienno (Bién in dialetto camuno) è un comune italiano di 3 958 abitanti, della...

Chiesa di Sant'Antonio - Breno

3
Poco distante, a Breno, gli affreschi del Romanino dominano la scena all'interno della Chiesa di Sant'Antonio, nel cuore del paese. Distribuiti sulle tre...

Poco distante, a Breno, gli affreschi del Romanino dominano la scena all'interno della Chiesa di Sant'Antonio, nel cuore del paese. Distribuiti sulle tre pareti del coro gli affreschi narrano episodi biblici in una sequenza molto originale, quasi cinematografica.

Chiesa di S.Antonio

Cuore religioso e civico della comunità brenese, S. Antonio fu costruita nella...

DMO Deals

Pacchetti disponibili

Visita e degustazione in cantina Piamborno di Piancogno

Visita guidata con degustazione presso la Cantina Bignotti a Piamborno. Su richiesta ogni domenica alle ore 16:00 per minimo due persone.

da15 €
Riserva Naturale Incisioni Rupestri CETO

Il biglietto include l'entrata alle aree istoriate, al Museo, l'assicurazione (valida solo nei percorsi attrezzati), l'accesso all'area pic-nic. I bambini fino ai 5 anni non pagano.

da3 €
Casa Visnenza B&B Capo di Ponte

Pernottamento e prima colazione

da0 €