I Segni del Gusto

MAIS NERO SPINOSO

Antica varietà di mais coi grani appuntiti di colore bruno/nero
Il mais nero spinoso è un’antica varietà di mais che a fine anni ‘50 dello scorso secolo gli studiosi del CREA di Bergamo hanno potuto raccogliere, catalogare e conservare con l’etichetta di “Mais blu della piana di Esine e Piancogno”.
Il mais nero spinoso è un particolare mais fortemente colorato e appuntito che ha mantenuto delle caratteristiche uniche perché coltivato in aree isolate lontano da altre varietà di mais impedendo così l’ibridazione.

STORIA
Alcune testimonianze riportano che il mais Spinoso Nero, anticamente chiamato “melga negra spinusa”, veniva coltivato in località Annunciata nel comune di Piancogno (BS), confinante con il comune di Esine, tra fine Ottocento e inizi del Novecento.
Nel 2015 la varietà nero spinoso è stata inserita nella sezione “antiche varietà da preservare sul registro Nazionale di specie agricole e orticole”.
Il mais nero spinoso è inserito nel catalogo online dell’Arca del Gusto di Slow Food.

Idee di viaggio

La Valle Camonica è pronta ad emozionarti. E tu, sei pronto a scoprirla? Attento, potresti non lasciarla più… Prima la scopri, poi la ami.