I Segni del Gusto

PATATE DI MONNO

La patata simbolo dell’Alta Valle Camonica dalla pasta soda e saporita
Monno, un piccolo comune dell’Alta Valle Camonica, a 1066 metri di altitudine, è noto per la sua ridotta ma particolare produzione di patate.
L’inclinazione dei terreni, dove l’acqua scorre e non ristagna, e la posizione protetta dalle correnti d’aria provenienti dal Passo del Tonale differenziano le patate di Monno da quelle prodotte in altri paesi della Valle. Tra l’altro i monnesi nel dialetto locale le chiamano curiosamente “patape”.

STORIA
Con alle spalle oltre 200 anni di storia, la patata di Monno è uno dei prodotti tipici dell’alta Valle Camonica.
Era il 1816 quando i sacerdoti fecero pressioni sul governo austriaco per la diffusione della patata, utile a fronteggiare la grave carestia che imperversava. Passata la fame però, i monnesi, verificata la buona resa della coltivazione intravidero una buona opportunità; infatti, la patata coltivata in montagna è meno soggetta alle malattie.

Idee di viaggio

La Valle Camonica è pronta ad emozionarti. E tu, sei pronto a scoprirla? Attento, potresti non lasciarla più… Prima la scopri, poi la ami.